Spiritualità del Lavoro

AlbertoPeretti

Come e perché affrontare il tema del lavoro attraverso il counseling filosofico?
Non tanto e solo per curarne le patologie, ma per esaltarne le potenzialità, trasformative e evolutive.

Per ripensare e vivere in modo nuovo il lavoro è indispensabile coglierne la carica di spiritualità.

Ma che cosa significa ridare spiritualità al lavoro? 
Si può parlare di esercizi spirituali sul lavoro e in che cosa possono consistere? 
E’ possibile un approfondimento spirituale in una realtà compromessa con il profitto e la tecnica?

Il Mondo Nuovo ha bisogno di te:
dai una carica di impegno civile e sociale alla tua attività di Counselor !

Obiettivi del Corso

Il Corso, il primo di questo genere in Italia, ha l’obiettivo di formare figure professionali in grado di offrire supporto, formazione e consulenza sul tema della spiritualità attiva.

Al termine del percorso formativo, i partecipanti saranno in grado di

  • Offrire consulenza in contesti aziendali

  • Aiutare persone che vivono momenti di difficoltà o disorientamento a causa della situazione lavorativa

  • Accompagnare coloro che vogliono dare un nuovo senso al proprio lavoro o conciliare carriera professionale e crescita personale e spirituale

  • Sensibilizzare Enti, Scuole, Organizzazioni sul tema della spiritualità applicata all’ambito lavorativo.

A chi è rivolto

Persone in possesso di un diploma di Counseling o iscritte a una Scuola di Counseling di qualsivoglia orientamento.

Contenuti

Il percorso ha un taglio transconfessionale.
Affronta la spiritualità del lavoro intercettando e mettendo in dialogo pensiero occidentale e orientale, con particolare attenzione alle correnti del pensiero mistico medioevale occidentale, della tradizione chassidica, dello spiritualismo russo del XIX° secolo.

Area 1
Le dimensioni della spiritualità attiva

Area 2
La ricerca spirituale attraverso il Lavoro

Area 3
La spiritualità e l’impegno nel e per il Mondo

Area 4
La mistica del Lavoro

Area 5
Esercizi spirituali attraverso il Lavoro (pratiche, strumenti, casi)

Principali riferimenti teorici

N.Berdjaev
M.Buber
S.Hessen
P.Levi
A.Olivetti
A.deSaint-Exupéry
R.Panikkar
S.Quinzio
O.Salomon
L.Tolstoj
S.Weil
P.Teilhard de Chardin

Struttura e Metodologia

Il corso si sviluppa attraverso incontri in presenza, percorso in FAD, studio e pratica individuale per un totale di 150 ore.

Incontri in presenza

84 ORE

12 giornate formative in presenza suddivise in 6 week end

  • 1 week end:  21, 22 novembre 2020

  • 2 week end:  23, 24 gennaio 2021

  • 3 week end:  20, 21 febbraio 2021

  • 4 week end:  20, 21 marzo 2021

  • 5 week end:  17, 18 aprile 2021

  • 6 week end:  15, 16 maggio 2021

Orari

  • Sabato: 10:00 – 18:00
  • Domenica: 09:30 – 17:30

Ogni week end prevede momenti di presentazione dei contenuti sul modello del learning by doing, esercitazioni individuali e di gruppo, case history, momenti di discussione e dialogo filosofico.

La metodologia utilizzata è quella della flipped classroom (o classe rovesciata) : prima di ogni incontro, verranno forniti ai partecipanti materiali didattici da analizzare e studiare in previsione delle lezioni.

Incontri online

Gli incontri on line si svolgono con modalità webinar per un totale di 36 ore.

Studio e pratica individuale

30 ore

Attestato

Per conseguire l’attestato di partecipazione, i partecipanti dovranno

●  frequentare almeno l’ 80% delle ore di lezione

● effettuare un training individuale di 8 ore in presenza o on line

●  presentare un elaborato finale su un tema da concordare

Docenti

Il corso è tenuto da

Alberto Peretti
Alberto Peretti

Il percorso formativo e personale

Le tematiche affrontate e le modalità di insegnamento rappresentano un’integrazione alle tecniche e ai contenuti appresi nei precedenti percorsi formativi di counseling.

Altrettanto importante è il coinvolgimento attivo dei partecipanti.

Riteniamo che il tema della spiritualità del e nel lavoro non possa limitarsi a rimanere su un piano puramente teorico, ma vada interiorizzato e applicato dal partecipante alla propria vita e alle scelte che quotidianamente affronta come persona e come professionista.

Requisiti per l'ammissione

Il corso mira a formare un pool di professionisti altamente motivati e qualificati.

Sono ammessi al Corso

● Coloro che sono in possesso di un diploma di specializzazione in counselling o coaching della durata di almeno un anno

● Coloro che sono attualmente iscritti ad una scuola di counselling

● Laureati in teologia, filosofia e psicologia con comprovati interessi al Counseling

La Commissione si riserva di valutare l’ammissione di quanti, seppur non in possesso dei requisiti richiesti ma motivati da un forte interesse personale e professionale, ritengano il proprio cv compatibile con la struttura e gli obiettivi del Corso.

E’ previsto un colloquio conoscitivo di valutazione.

Sede

Le lezioni si svolgeranno a Torino, presso CampLus Lingotto, in via Nizza, 3.

CampLus Lingotto, Torino

Costo

La quota di iscrizione è di 1950,00€, suddivisibile in due rate di 975 ciascuna.

Per chi si iscrive entro il 1 settembre la quota è di 1800,00€, suddivisibile in due rate di 900€ ciascuna.

La quota del percorso di training individuale è di 50€ orarie.

La nostra risposta all’emergenza:
per chi si iscrive entro il 30 giugno 2020,

30% di sconto sull’iscrizione

Per informazioni

Per qualunque info puoi contattarci ai numeri

011.19382613
335 8297532

Oppure invia una mail a

spiritualitattiva@geniusfaber.it